motore di ricerca
HOME » archivio notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

10 anni di NoveTeatro: al Teatro della Rocca una tre giorni per festeggiare

notizia pubblicata in data : mercoledì 24 maggio 2017

10 anni di NoveTeatro: al Teatro della Rocca una tre giorni per festeggiare

L’edizione 2017 della rassegna Intranos che celebra i 10 anni di attività della scuola di teatro di NoveTeatro prosegue con una tre giorni di spettacoli al Teatro della Rocca di Novellara: 26, 27 e 28 maggio, tre serate per tre spettacoli da non perdere.

Si comincia venerdì 26 maggio alle ore 21: la Bottega dei Classici presenta la commedia “Vivissime esequie”, liberamente tratta da "Il povero Piero" di Achille Campanile. E' la storia di un funerale e la riflessione sulla morte: il povero Piero sta morendo e i familiari cercano di rispettare le ultime volontà del defunto: dare la notizia ad esequie avvenute. Ma non è facile nascondere l'accaduto. Tuttavia nel pieno delle condoglianze, tra finzioni e trafugamenti di cadavere, di stanza in stanza, ecco che… Una commedia esilarante costruita con un linguaggio perfettamente innescato per far scoppiare fragorose risate, come solo un umorista D.O.C. come Achille Campanile sa fare. Diretti dal regista Gabriele Tesauri vanno in scena: Michael Allai, Federico Aschettino, Fabio Battini, Irene Bellesia, Fabio Casarelli, Simona Casarini, Veronica Davoli, Cinzia Foglia, Federica Lusuardi, Luana Mulé, Velella Parelli, Giulia Pizzetti, Riccardo Romani, Letizia Rossi, Stefania Spagnolo. Scene e costumi di Francesca Tagliavini, trucco Rita Orsini e Monica Mazzoli, parrucco Colpi di testa di Fabbico.

Sabato 27 maggio, sempre alle 21, va in scena “La colpa di K”. Lo spettacolo è tratto dal romanzo di Kafka: «Qualcuno doveva aver calunniano Josek K., perchè senza che avesse fatto niente di male, una mattina fu arrestato – spiega il regista Davide Pedrini -  Una mattina due uomini a lui sconosciuti si presentano presso la sua abitazione dichiarandolo in arresto. pensando ad un errore, K. decide di intervenire per risolvere quello che ritiene essere uno spiacevole ma temporaneo malinteso. Ben presto K. si rende conto che il processo intentato nei suoi confronti è effettivamente in corso. Non servono logica e pragmatismo a dimostrare la sua innocenza in quanto la sua colpa, peraltro oscura e mai dimostrata ma in lui evidentemente presente, è preludio di tragica sentenza». Sul palcoscenico gli allievi della Bottega del Contemporaneo: Con Massimo Augello, Giulia Bigi, Lilia Cantarelli, Elisa Ferretti, Letizia Marasti, Maria Vittoria Merzi, Velella Parelli, Federica Rabitti, Eugenio Romani, Marcello Santachiara. Regia e scene Davide Pedrini, musiche Massimo Augello.

Il weekend di teatro si chiude domenica 28 maggio alle 21 con lo spettacolo musicale “Chicago, una volta”, presentato dalla Bottega delle Note. Liberamente ispirato al film, racconta la storia di due donne, Velma e Roxie, entrambe in carcere per assassinio: hanno infatti ucciso rispettivamente il marito e l'amante che le avevano tradite. Si trovano così nella stessa prigione. Inizialmente acerrime nemiche, si danno battaglia per accaparrarsi le prime pagine dei giornali, la fama, il benestare della guardia carceraria corrotta e soprattutto l'attenzione del legale più bravo di Chicago, Billy Flynn. Ma ben presto l'odio che le divideva si trasforma in solidarietà femminile, per un finale da applausi. In scena Paolo Zaccaria, nel ruolo di Flynn, Federico Aschettino, Michele Bigi, Francesca Cingi, Maria Teresa Curti, Valentina Donatti, Eleonora Ferrari, Carlotta Ghizzoni, Carolina Materassi, Enrico Pedrazzoli, Marzia Vezzani. Gli attori sono accompagnati dal vivo dall’orchestra del Corpo Filarmonico Rinaldi di Reggiolo, diretto dal M° Paolo De Gaspari. Dirige il coro il M° Sara Stacchezzini.

Risultato
  • 3
(43 valutazioni)
CITTADINO
MI INTERESSA
<< maggio 2017 << L M M G V S D 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                      
Rilascio del marchio Slot freE-R (L.R. 5/2013)
Cittaslow
Premio Comuni Virtuosi
Comune di
Novellara
Indirizzo: piazzale Marconi 1, 42017 Novellara (RE)
telefono: 0522.655454 fax: 0522.652057 P.Iva: 00441550357    IBAN: IT 03 T 07072 02404 067210124292
Codice contabilità speciale (per Enti pubblici) 66807
Codici fatturazione elettronica: Comune di Novellara UFC7IM - Istituzione per i servizi sociali ed educativi “I Millefiori” N46Q1I
Posta elettronica certificata (PEC) novellara@cert.provincia.re.it     e-mail: urp@comune.novellara.re.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa srl © 2015